Come Guadagnare con la propria app

  • 0
  • 17. December 2015

Come Guadagnare con la propria app

Difficoltà:

Difficoltà

Impegno di tempo:

Impegno di tempo

Guadagno potenziale:

Guadagno potenziale

Paga media oraria

0
EUR.

Punteggio CFSO.it:

Un modo arduo di fare soldi, but great potential.

Hai un’ottima idea per un app, ma non sei sicuro di avere il coraggio necessario per portarla a compimento?
Davvero, non c’é alcun motivo per non entrare a far parte del mercato delle app, con o senza abilità tecnologiche, e magari anche guadagnando qualcosa.

Leggi qui Comefaresoldi-online.it la guida per creare la tua app.

Progettazione e Sviluppo

Il primo passo per la tua prima app che ti fará guadagnare i è una grande idea. Inizia considerando che genere di app vorresti. C’è una buona probabilità che molte altre persone hanno bisogno della stessa applicazione. Ad esempio, considera la zona in cui vivi. Se vivi in una città che attrae turisti, le possibilità sono infinite.

Puoi anche considerare i tuoi interessi personali. Forse sei appassionato di caffè e hai scoperto una manciata di buoni posti in tutto il mondo. Se è così, perché non trasformi la tua conoscenza in un app guida per aiutare gli altri appassionati di caffè?

Come Guadagnare con la propria appUn sacco di applicazioni non si concentrano su una particolare località, ma sono sempre in cima alle classifiche. Probabilmente ne conosci molti tra loro: Temple Run, Draw Something, Minecraft ….

Applicazioni di giochi tendono a far guadagnare di più rispetto ad altre applicazioni, dal momento che le persone tendono ad essere più disposte a pagare per queste. Specialmente i giochi che diventano conosciuti in certi circoli si diffonderanno a macchia d’olio. Molte applicazioni si diffondono rigorosamente attraverso il passaparola.

Non rinunciare se trovi qualcosa nell’ App Store che somiglia alla tua idea. Qui è necessario pensare fuori dagli schemi. Che cosa fa la tua applicazione che le altre non offrono? Forse potrebbe raccogliere feedback personali dei proprietari dei bar, offrire informazioni su ciò che c’è di speciale in quel particolare bar, sul caffè che fanno, e perché la gente deve provare quel bar.

Cerca un’idea originale che non ha già troppi concorrenti. Tuttavia, se sei completamente a corto di idee, è possibile dare uno sguardo ad alcune delle applicazioni conosciute e pensa a ció che potresti fare per migliorare e valorizzare il concetto.

Qui ci sono alcune cose da tenere a mente quando sviluppi il progetto:

  • Hai in programma di sviluppare l’applicazione da solo, o hai le risorse per assumere una squadra per aiutarti?
  • Chi è il target di riferimento per l’applicazione?
  • L’applicazione richiede una gestione quotidiana?
  • L’ applicazione si basa su una società esistente o autonoma?
  • Quanto hai intenzione di far pagare per la tua applicazione?
  • Vuoi che la tua applicazione risulti in un lavoro a tempo pieno, o se preferisci averla come progetto parallelo?
  • Su quali siti web sarà disponibile l’applicazione?

Tipi di applicazioni

Ci sono diversi tipi di applicazioni. Ecco alcuni gli esempi più conosciuti:

  • Giochi (Words With Friends, Draw Something)
  • Viaggi (TripAdvisor)
  • Social network (Facebook, Twitter)
  • Notizie (BBC, NowThis)
  • Musica (Spotify, Tidal)
  • Foto (Instagram)
  • Video (Vine)
  • Utilitá (Google Translate, Flash Light)

Sviluppo dell’ app

Ora che hai deciso sull’idea, tutto quello che devi fare è svilupparla …. si suppone che, come molti altri, hai poca esperienza nella programmazione. Ma non aver paura! Ci sono un sacco di opzioni per iniziare.

C’è il metodo costoso ma anche conveniente di assumere un professionista che sviluppi la tua applicazione. Su siti come AppBooker, puoi inserire il tuo paese, se l’applicazione è per una società o per un progetto indipendente e il tuo budget. In seguito, AppBooker propone un certo numero di programmatori adatti alle tue esigenze. Quando clicchi nell’elenco dei programmatori, è possibile vedere i loro clienti e il tipo di applicazioni in cui sono specializzati.

Un altro buon sito da conoscere é The App Developers. Qui puoi scegliere se vuoi sviluppare un app come individuo, per una società o un’agenzia. Programmano applicazioni per telefoni, tablet e computer. Per informazioni su prezzi, devi presentare una descrizione dettagliata dell’applicazione che vuoi, dopodiché ti risponderanno con una proposta di prezzo. Come avremo modo di dire piú avanti, il prezzo della tua applicazione dipende molto dalla difficoltá potenziale del disegno.

Ecco alcune domande quando siete alla ricerca di uno sviluppatore:

  • Quanto fanno pagare?
  • Per chi hanno lavorato?
  • Le loro applicazioni sono conosciute?
  • Manterrai la piena proprietà dell’app quando è finita?
  • Hanno le competenze per realizzare le tue idee?
  • Programmano sia per iOS che Android, ecc.?

Costo delle app

Devi spendere soldi per fare soldi. O almeno così dicono.. Non è sempre il caso nel mondo delle app, ma di questo parleremo più avanti. Per ora, supponiamo che abbia deciso di assumere qualcuno per sviluppare la tua applicazione.

A seconda dell’applicazione che si desidera sviluppare, il prezzo varia tra i €1.000 e i €250.000. Ovviamente, sembrano un sacco di soldi, ma tieni presente che l’applicazione giusta ti farà riguadagnare i tuoi soldi abbastanza presto. Inoltre, le apps- di gioco sono più costose da sviluppare, e sono sempre in cima alle classifiche.

Naturalmente, puoi imbatterti in programmatori che offrono contratti all-inclusive a €2.000. Fai attenzione, però! Ricevi quello che paghi. In realtà crediamo che sia meglio pagare un pó di più per un prodotto di qualità di cui essere orgogliosi. Perché sprecare €2.000 per un app che nessuno comprerá?

Se sei in grado di creare alcune app (come layout e grafica), potrai ridurre un pó sui costi altrimenti significativi. Un altro modo per ridurre i costi è offrire al programmatore dell’ app parte dei profitti sull’ applicazione. Tuttavia, i programmatori raramente accettano un tale accordo a meno che realmente credono nella tua idea. Ovviamente, se si sceglie questa opzione è necessario essere preparati alle conseguenze finanziarie future.

Se vuoi alcuni componenti aggiuntivi specifici, come GPS o la possibilità di condividere sui vari social media ti costeranno di solito €1000 o più.

Vendere la propria app tramite Apple costa circa €99 all’anno. Si tratta di denaro ben speso, dal momento che l’App Store ha moltissimi utenti, garantendoti cosí un certo reddito.

Quanti soldi puoi guadagnare con un app?

Dal momento che i tuoi guadagni dipendono interamente dalla popolarità della tua applicazione e da quanto scegli di farti pagare, calcolare il tuo stipendio da proprietario dell’app è difficile. A meno che non sei convinto che sei il prossimo Mark Zuckerberg, non vorresti lasciare subito il tuo lavoro. Il sito GigaOM Pro ha dimostrato in uno studio che più della metà dei 352 intervistati ha guadagnato meno di €500 al mese. Non abbastanza per vivere, ma di certo un bel mucchietto di soldi da spendere.

Oppure potresti inventare il nuovo Angry Birds e guadagnare più di 1,2 milioni – in un mese ..!

Per ottenere il massimo dalla tua applicazione, utilizza i seguenti suggerimenti:

  • Assicurati di interpellare un vasto pubblico, piuttosto che una piccola nicchia
  • Inizia con poco e fatti strada da li
  • Monitora le applicazioni che sono in cima alla classifica
  • Al momento, è più facile fare soldi con le applicazioni iOS
  • Chiedi ai tuoi amici e famigliari di votare e commentare la tua app
  • Considera la possibilità di una versione per iPad della tua applicazione
  • Se la tua applicazione si basa su un’azienda esistente, assicurati di pubblicizzare ampiamente la tua applicazione sul tuo sito web e /o di social network

Quando vendi su App Store, Apple prende il 30% dei tuoi profitti, mentre il resto sarà trasferito direttamente sul tuo conto ogni mese.

Puoi anche pensare di creare un’ applicazione gratuita, dove i tuoi profitti provengono dalla pubblicità, o dove gli utenti hanno la possibilità di pagare per ulteriori componenti aggiuntivi.Al momento, questo può essere un buon modo per lanciare la tua applicazione e introdurla sul mercato.

Come creare la tua app

Che cosa succede se semplicemente non hai i soldi per assumere un programmatore professionista? Nessun problema, ci sono ancora un sacco di modi per fare il lavoro da soli. O forse vuoi solo esplorare la tua idea prima di assumere un professionista? Indipendentemente da ciò, su questi siti hai la possibilità di sviluppare applicazioni gratuite.

Se vuoi conoscere più modi per fare soldi online, controlla qui la pagina sui metodi per guadagnare soldi.

Chi c’é dietro?

Mi chiamo Sergio, e ho testato praticamente tutti i metodi per guadagnare soldi online.

kalle-jensen

Sergio Lettiere
Fondatore del sito